Pubblicato in: Etica, Scuola

Pur sempre figli


Oggi pomeriggio ero a un corso sulla LIM con altri insegnanti di religione e alla fine mi sono Giovani.jpgmesso a parlare con Massimo, un caro collega, e come spesso capita ci siamo messi a parlare dei nostri ragazzi. E tra le varie cose, quando poi sono arrivato a casa, mi è tornata alla mente una frase di Fabrizio De André: “Non è che i giovani di oggi non abbiano valori; hanno sicuramente dei valori che noi non siamo ancora riusciti a capire bene, perché siamo troppo affezionati ai nostri”… In che occasione l’ha detta? Presentando la canzone La città vecchia, le cui ultime righe recitano: “Se tu penserai, se giudicherai da buon borghese, li condannerai a cinquemila anni più le spese, ma se capirai, se li cercherai fino in fondo, se non sono gigli son pur sempre figli vittime di questo mondo.”

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.